ginocchio

Lussazione di rotula

Una rotula lussata è una lesione comune negli adolescenti e giovani adulti. È più frequente nelle ragazze. 

La lesione può derivare da un trauma diretto, ma è più spesso associata a un improvviso cambio di direzione e a una torsione del ginocchio. Di solito non c’è contatto. La rotula si sloga quasi sempre lateralmente verso l’esterno del ginocchio. 

La lesione è spesso evidente, poiché la rotula si sposta in posizione laterale. Normalmente tornerà in posizione da sola quando la persona raddrizza la gamba. Questo può accadere così rapidamente che la persona lesa non è pienamente consapevole di ciò che è accaduto. Quando la rotula si sloga, i tessuti di supporto possono allungarsi o strapparsi. 

MOBILITÀ RIDOTTA 

Immediatamente dopo l’infortunio, è comune avvertire dolore lungo il bordo della rotula. Un gonfiore generale può limitare il movimento del ginocchio. Piegare il ginocchio è di solito difficile. Se è la prima volta che la rotula viene lussata, si consiglia un esame radiografico per escludere una frattura

Terapia e riabilitazione 

Se la rotula non ritorna immediatamente in posizione da sola, è importante consultare un medico il prima possibile. Il passo successivo è ridurre il dolore e il gonfiore. È anche importante scaricare il ginocchio per un periodo. Si consiglia di chiedere l’aiuto di un fisioterapista esperto. 

La maggior parte dei casi la prima volta di questa lesione sono trattati in modo conservativo (senza chirurgia). Non vi è alcuna indicazione che la chirurgia sia più vantaggiosa. L’obiettivo è aumentare la stabilità  del   ginocchio. L’attenzione dovrebbe anche essere focalizzata sul controllo del movimento di tutto il corpo e sui modelli di movimento funzionale per cercare di impedire al ginocchio di finire in una posizione in cui è più suscettibile a una nuova lesione. La riabilitazione dura tra le 8 e le 12 settimane. L’obiettivo principale della riabilitazione è ridurre il rischio di una recidiva. 

Se la rotula viene ripetutamente lussata, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico. Lo scopo dell’operazione è aumentare la stabilità del ginocchio. La riabilitazione è un processo lungo e richiede almeno 12 mesi. Una ginocchiera può essere utile in combinazione con una riabilitazione completa. Il rinforzo non previene l’instabilità ma può essere utile per chi ha una sensazione di instabilità.